top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFrancesco Capuano

Visita preoperatoria per Rinosettoplastica

Il paziente che vuole sottoporsi a Rinosettoplastica deve necessariamente eseguire una visita approfondita con il proprio chirurgo. Durante questo incontro, chirurgo e paziente discutono degli aspetti funzionali ( la respirazione ) ed estetici del naso (naso torto o deviato, la presenza di una gobba, di una punta globosa ). Il paziente esprime quelli che sono i suoi desideri ed il chirurgo valuta la realizzabilità dei desideri del paziente stesso.


Durante la visita possono essere eseguite delle fotografie per aiutare a capire ancora meglio al chirurgo la natura del problema e, se si desidera, fare una simulazione al paziente per cominciare a capire come potrebbe essere il naso alla fine dell'intervento ma soprattutto alla fine del processo di guarigione. È bene specificare subito che la simulazione non sarà mai uguale al risultato finale. Serve solo a paziente e chirurgo come "mezzo di comunicazione".


Si discuterà del post operatorio e della necessità di fare dei controlli periodici perché il naso cambierà dopo l'intervento e continuerà a cambiare fino ad un anno dopo di esso. Piccole imperfezioni potranno esserci. La maggior parte di esse potranno essere risolte in ambulatorio con piccole iniezioni di cortisone o di filler. Altre correzioni potrebbero comportare la necessità di un reintervento da poter fare anche in anestesia locale.



5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page